OGGETTO: informativa sul trattamento dei dati personali regolamento EU 679/2016

Ai sensi dell’art. 13 e 14 del Regolamento EU 679/2016, dettato in materia di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (di seguito anche Regolamento), Fondo Pensione Prevedi (in seguito Fondo) con sede in Via Nizza, 45 - 00198 Roma, fornisce le seguenti informazioni sul trattamento effettuato dei dati personali dei propri iscritti.

Finalità del trattamento dei dati

Il trattamento dei dati personali degli iscritti al Fondo è effettuato per le finalità attinenti all’esercizio dell’attività previdenziale complementare e di quelle ad essa connessa (tra cui l’informativa relativa alla posizione previdenziale maturata nel fondo e alle conseguenti opzioni a disposizione del lavoratore edile nonché all’attività liquidativa), a cui il Fondo è autorizzato ai sensi delle vigenti disposizioni di legge.

Modalità del trattamento dati

Per trattamento si intende qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuati anche senza l’ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca dati; è svolto direttamente dal Fondo e/o da soggetti esterni (quali Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione, Agenzia delle Entrate, Società di gestione dei servizi amministrativi, Compagnie di Assicurazioni, Banche, SIM, Società di gestione dati, Casse Edili o Commissione Nazionale Paritetica per le Casse Edili, nonché Società di servizi e/o commerciali che possano offrire agevolazioni commerciali o altri vantaggi materiali agli iscritti al Fondo).

Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali ed informatici, con modalità strettamente correlate alle finalità sopra indicate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza, la protezione e la riservatezza dei dati stessi.

Conferimento dei dati

Il conferimento dei dati personali è obbligatorio in base alla legge al fine di consentire al Fondo l’esercizio, nei confronti dell’interessato, della propria attività previdenziale e di quelle ad essa connessa (ivi compresa quella liquidativa) nonché delle altre attività citate al punto 1.

Natura del conferimento dei dati

L’eventuale rifiuto a fornire i dati richiesti comporta l’impossibilità di gestire il rapporto associativo con l’interessato.

Base giuridica del trattamento e periodo di conservazione dei dati

La base giuridica del trattamento è la realizzazione di obblighi normativi, nonché la gestione del rapporto associativo.

I suoi dati personali saranno trattati per la durata del rapporto associativo e successivamente saranno conservati per assolvere agli obblighi previsti dalla normativa contabile e fiscale; tali dati saranno inoltre conservati nei limiti dei tempi prescrizionali previsti per l’esercizio dei diritti discendenti dal rapporto associativo instaurato con il fondo.

Comunicazione dei dati

I dati personali possono essere comunicati, per le finalità di cui al punto 1, a soggetti, enti e società esterne che forniscono servizi connessi o strumentali alle attività del Fondo, che potranno sostanziarsi in:

  • Datori di lavoro che applicano il CCNL Edili-industria, il CCNL Edili-artigianato o CCNL Edili-Aniem-Anier;
  • Istituti bancari incaricati dell’attività di custodia e gestione del patrimonio;
  • Società di servizi amministrativi, contabili e informatici;
  • Compagnie Assicurative, SIM, Istituti Bancari, Società finanziarie incaricate della gestione delle risorse del Fondo Pensione;
  • Altre Forme Pensionistiche Complementari a cui l’iscritto chieda il trasferimento della propria posizione previdenziale;
  • Enti Paritetici operanti nel settore di riferimento del Fondo Pensione, tra cui le Casse Edili;
  • Società di servizi e/o commerciali che possano offrire agevolazioni commerciali o altri vantaggi materiali agli iscritti al Fondo;
  • Patronati, CAF ed eventuali altri istituti che svolgono funzioni di assistenza e tutela a favore dei lavoratori;
  • Parti Sociali firmatarie dei CCNL Edili-industria, il CCNL Edili-artigianato o CCNL Edili-Aniem-Anier.

Inoltre, i dati personali possono essere comunicati a Pubbliche Amministrazioni e Organi di Vigilanza ai sensi di legge. I dati identificativi dei titolari e degli eventuali responsabili del trattamento dei dati presso gli enti e i soggetti sopra indicati, possono essere acquisiti presso gli stessi.

I dati personali acquisiti non sono oggetto di diffusione.

Il fondo potrebbe avvalersi di fornitori o sub fornitori che non risiedono nell’Unione Europea, a tal proposito si garantisce che il trasferimento potrà avvenire solo verso soggetti che garantiscano un adeguato livello di protezione del trattamento dei dati e/o verso paesi per i quali le competenti Autorità hanno emesso una decisione di adeguatezza nonché verso soggetti che hanno fornito idonee garanzie al trattamento dei dati attraverso adeguati strumenti normativi/contrattuali quali ad esempio la sottoscrizione di clausole contrattuali standard. Per ottenere informazioni a tal riguardo, potrà inviare una e-mail all’indirizzo dpo_fondoprevedi@protectiontrade.it

Diritti dell'Interessato

In relazione ai trattamenti dei suoi dati personali, in ogni momento, in qualità di interessato, potrà esercitare i diritti previsti dal Regolamento EU 679/2016 agli artt. 15 e ss dello stesso, scrivendo all’indirizzo e-mail: dpo_fondoprevedi@protectiontrade.it. In particolare, potrà:

  • accedere ai suoi dati personali, ottenendo evidenza delle finalità perseguite da parte del Titolare, delle categorie di dati coinvolti, dei destinatari a cui gli stessi possono essere comunicati, del periodo di conservazione applicabile, dell’esistenza di processi decisionali automatizzati, compresa la profilazione, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze possibili per l'interessato, ove non già indicato nel testo di questa Informativa;
  • ottenere senza ritardo la rettifica dei dati personali inesatti che la riguardano;
  • ottenere, nei casi previsti dalla legge, la cancellazione dei suoi dati;
  • ottenere la limitazione del trattamento o di opporsi allo stesso, quando ammesso in base alle previsioni di legge applicabili al caso specifico.

Ove lo ritenga opportuno, Lei potrà proporre reclamo all'autorità di controllo.

Titolare del trattamento dei dati

Titolare del trattamento dei dati è Fondo Pensione Prevedi con sede in Via Nizza, 45 - 00198 Roma.

Responsabile della protezione dei dati

Il Fondo ha nominato un Responsabile della protezione dei dati che potrà essere contattato scrivendo al seguente indirizzo e-mail dpo_fondoprevedi@protectiontrade.it