Confronta i costi di Prevedi con quelli delle altre forme pensionistiche complementari in Italia

Per confrontare i costi di Prevedi con quelli di altre forme pensionistiche complementari, puoi cliccare qui. Sarai reindirizzato al sito internet della Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione (Covip), la quale ha predisposto un apposito motore di calcolo denominato “Comparatore dei costi delle forme pensionistiche complementari”. Esso favorisce il confronto dell’onerosità tra le diverse forme pensionistiche sulla base di un particolare indicatore, l’ISC (Indicatore sintetico di costo), il quale esprime in modo semplice e immediato il costo annuale, in percentuale della posizione individuale maturata, sostenuto da un iscritto ad una forma pensionistica.

Dopo aver confrontato i costi di Prevedi con quelli di altre forme pensionistiche complementari, se sei ancora intenzionato a trasferire la posizione previdenziale clicca qui per scaricare il modulo di trasferimento