Trasferimento da Prevedi ad un'altra forma pensionistica complementare

Se sei uscito dal settore edile o se sono trascorsi più di due anni dalla tua iscrizione al Fondo Prevedi, puoi chiedere il trasferimento ad altra forma pensionistica complementare.

Puoi richiedere il trasferimento quando:

  • non lavori più nel settore edile e non sei più soggetto ai Contratti Collettivi nazionali di lavoro edili-industria, edili-artigianato o Aniem – Anier – Confimi e vuoi trasferire la tua posizione da Prevedi ad altro fondo pensione;
  • in costanza di rapporto di lavoro con l’azienda edile, dopo che siano trascorsi almeno due anni dall’iscrizione al Fondo Pensione Prevedi.