Gestione del patrimonio

Prevedi ti offre la possibilità di costruirti una posizione previdenziale flessibile e adeguata alle tue esigenze.

Al momento dell’adesione contrattuale verrai abbinato alla soluzione di investimento più adatta in base all’età e anzianità lavorativa, ma tu potrai cambiarla in base alla tua propensione al rischio e al tuo fabbisogno economico, quando lo ritieni opportuno.

Tieni conto che l'orizzonte temporale dell'investimento è una delle variabili più importanti da valutare nella scelta: è infatti il periodo di tempo per il quale l'investitore rinuncia alle proprie disponibilità finanziarie o a parte di esse, per mantenerle investite al fine di conseguire un rendimento in linea con i propri obiettivi.

Ecco di seguito le soluzioni di investimento offerte da Prevedi.

Comparto Bilanciato
La ricerca di rendimento

La gestione del comparto punta a conseguire rendimenti sensibilmente superiori agli strumenti monetari (strumenti finanziari a brevissima scadenza) per conseguire una crescita del capitale investito nel medio/lungo periodo.

Questo comparto non è assistito da garanzia sul capitale o sul rendimento.

Consulta il rendimento

Per chi è pensato

Il comparto Bilanciato è indicato per il lavoratore non prossimo al pensionamento e con una media propensione al rischio, disposto a subire una moderata variabilità del rendimento per cercare di cogliere maggiori opportunità di risultato dai mercati finanziari.

Il comparto Bilanciato si rivolge quindi al lavoratore che prevede di non incassare la propria posizione previdenziale nei prossimi cinque anni, ma in un orizzonte temporale più lungo.

Come e da chi è gestito

L'investimento è così mediamente suddiviso: 72% titoli obbligazionari prevalentemente di tipo governativo (titoli di stato) con scadenza medio/lunga (mediamente superiore a cinque anni) e, per questo, in parte indicizzati all’inflazione e 28% titoli azionari quotati su mercati finanziari regolamentati.

Il grado di rischio del comparto, misurato in termini di variabilità del rendimento, è medio. I gestori del comparto Bilanciato, scelti da Prevedi con una gara pubblica secondo le disposizioni di legge, sono le società Banor SIM, Generali Investments Europe S.p.A. e HSBC Global Asset Management.

Per maggiori informazioni, consulta la Documentazione

Cambio comparto

È possibile variare il comparto di investimento dopo un anno dall’adesione o dall’ultima variazione di comparto effettuata. Il cambio comparto (o switch) è gratuito.

Per maggiori informazioni consulta il regolamento per la variazione del comparto di investimento cliccando qui:

Consulta la modulistica

Comparto Sicurezza
La garanzia sul capitale investito

La gestione del comparto Sicurezza ha l'obiettivo di conseguire di rendimenti pari o superiori al tasso di rivalutazione del Tfr in un orizzonte temporale pluriennale.

Il comparto offre la garanzia di restituzione del capitale investito nei casi previsti dalla legge (si veda la Nota Informativa).

Consulta il rendimento

Per chi è pensato

Il comparto Sicurezza è indicato per il lavoratore prossimo al pensionamento oppure per chi ha una propensione al rischio molto bassa e quindi vuole proteggersi dalle oscillazioni tipiche dei mercati finanziari. L'orizzonte temporale dell'investimento è una delle variabili più importanti nella valutazione del tipo di investimento da effettuare: è il periodo di tempo per il quale l'investitore rinuncia alle proprie disponibilità finanziarie o a parte di esse, e le investe al fine di conseguire un rendimento in linea con i propri obiettivi.

Il comparto Sicurezza si rivolge al lavoratore che prevede di incassare la propria posizione previdenziale entro i prossimi cinque anni.

Il TFR tacitamente destinato a Prevedi ai sensi del dell’art. 8 comma 7 lett. b) del D.Lgs. 252/05 viene investito nel comparto Sicurezza.

Come e da chi è gestito

L'investimento è così mediamente suddiviso: 95% titoli obbligazionari prevalentemente di tipo governativo (titoli di stato) con scadenza molto breve (tendenzialmente inferiore a tre anni) - 5% titoli azionari quotati su mercati finanziari regolamentati.

Il grado di rischio del comparto, misurato in termini di variabilità del rendimento, è molto basso sia per la scadenza molto breve degli investimenti obbligazionari e per la bassa percentuale di azioni (tendenzialmente più redditizie ma più volatili delle obbligazioni) sia per la presenza della garanzia sul capitale.

Il gestore, scelto da Prevedi con una gara pubblica secondo le disposizioni di legge, è la società Pioneer Investment Sgr. Dal 1 gennaio 2018 sarà la Società UnipolSai Assicurazioni S.p.A., scelta anch’essa con gara pubblica terminata a metà ottobre 2017.

Come funziona la garanzia

Il comparto garantisce alla scadenza del contratto di gestione (31/12/2017 e al momento della liquidazione della posizione individuale se effettuata per pensionamento, decesso, invalidità, anticipazione per motivi di salute) sia la restituzione del capitale investito, che il consolidamento dei rendimenti maturati alla fine di ogni anno dopo il versamento contributivo.

Per maggiori informazioni, consulta la Nota Informativa