Skip to main content
Prevedi è il Fondo Pensione dei lavoratori edili Fondo Pensione Prevedi

Integriamo la pensione dei lavoratori edili usufruendo del sostegno contributivo del datore di lavoro e dei benefici fiscali previsti dalla legge.

Funzionamento del Fondo pensione Prevedi
Nel tuo futuro,
prevediamo serenità.

Perchè Prevedi

Le riforme del sistema previdenziale di questi ultimi anni hanno comportato una notevole riduzione della pensione erogata dagli enti previdenziali pubblici (INPS): è perciò necessario costruirsi una pensione integrativa da affiancare a quella pubblica. Per questo motivo, in ogni settore produttivo, è stato costituito un apposito fondo pensione.

Prevedi è il Fondo Pensione per i lavoratori delle imprese del settore edile; opera senza scopo di lucro e ha come unica finalità quella di erogare ai lavoratori edili una pensione integrativa di quella pubblica, usufruendo delle contribuzioni aggiuntive del datore di lavoro e dei vantaggi fiscali appositamente previsti dalle leggi vigenti in materia.

Prevedi è stato costituito dalle organizzazioni nazionali sindacali Fillea-CGIL, Filca-CISL, Feneal-UIL e dalle associazioni nazionali imprenditoriali del settore edile industriale ed artigiano ANCE, ANAEPA-Confartigianato, ANSE-ASSOEDILI-CNA, FIAE-CASA, CLAAI.

Prevedi è soggetto alla disciplina del D.Lgs. n. 252 del 5 dicembre 2005 ("Disciplina delle forme pensionistiche complementari") ed è sottoposto al controllo della Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione (COVIP), che ne ha autorizzato l’esercizio dell’attività in data 08/08/2002 e lo ha registrato nell’albo pubblico dei fondi pensione con il numero 136.

Informazioni sulle misure contrattuali

Cos'è il contributo contrattuale

Informazioni sui vantaggi economici del Fondo pensione Prevedi

Che vantaggi mi offre Prevedi?

Informazioni sulle prestazioni del Fondo pensione Prevedi

Quando posso chiedere la liquidazione?

Calcola la Pensione Integrativa
Se desideri avere una stima personalizzata di quella che sarà la pensione integrativa al momento del tuo pensionamento, prova ora il simulatore.